header aams header aams mobile

snaiLo Chemin de Fer è un gioco molto praticato in tutti i migliori casinò terrestri nel mondo.

Se da un lato presenta delle caratteristiche molto simili a quelle del baccarat, dall’altro se ne allontana da questo per le regole che sono alla base del suo svolgimento.
Si tratta di un gioco molto antico che è stato riscoperto anche dai casinò online che lo propongono in versioni e modalità diverse, al fine di abbracciare una larga fascia di utenza.


Al momento nei casinò legali italiani, a dire il vero non vi è una versione vera e propria dello Chemin de Fer, ma diverse varianti del Baccarat, come il Punto Banco, il Mini Baccarat, il Baccarat in versione live che può essere praticato stando collegati ad una webcam per seguire il gioco che si svolge al tavolo e che viene curato da un croupier in carne ed ossa proprio come avviene in una vera sala da gioco di un casinò terrestre. Sono tanti i vantaggi a favore degli utenti e che derivano dallo Chemin de Fer Online.
Per esempio, le percentuali di vincita sono piuttosto alte e favoriscono i giocatori che scommettono online.
Inoltre, vi è anche il tipico beneficio dei casinò online che è quello di mettere nelle condizioni gli utenti di giocare in tutta comodità stando seduti sul divano di casa propria a qualsiasi ora del giorno o della notte, visto che tali piattaforme di gioco sono operative 24 ore su 24.
Le componenti grafiche sono particolarmente sofisticate e vengono accompagnate da effetti sonori piuttosto coinvolgenti che catapultano il giocatore in un contesto di gioco capace di far rivivere le stesse emozioni di un casinò terrestre.



Le regole dello Chemin de Fer

betfairLo Chemin de Fer online è un gioco di carte che presenta delle proprietà che lo assimilano al baccarat online anche se vi sono degli elementi strutturali che lo fanno essere esclusivo.
Al fine di conseguire delle vincite allo Chemin de Fer, è molto importante conoscere bene le regole che sono alla base del suo svolgimento, in maniera tale da dare un’impostazione delle proprie tattiche per gestire le vincite nel medio - lungo termine. Chi si mette per la prima volta dinanzi le regole dello Chemin de Fer si rende conto che esse sono piuttosto semplici e che per conseguire una vincita bisogna essere capaci e abili, pertanto risulta molto importante conoscere bene la struttura del gioco.

Il banco, nello Chemin de Fer, a differenza del baccarat, il banco viene tenuto da uno dei due giocatori che partecipano al gioco. L’obiettivo del gioco è di totalizzare un punteggio superiore a quello del banco e che avvicini a 9 che è il  massimo che si può totalizzare. Il punteggio minimo, invece, è pari a 10.
Lo scommettitore che sta al banco esegue una puntata che gli altri giocatori possono chiamare in tutto o in parte fino a quando non viene data una completa copertura all’intero importo.
Quando si gioca allo Chemin de fer è importante conoscere bene il valore delle carte impiegate.
Sia il 10 che le figure valgono 0 punti. Le carte che vanno dall’Asso (che vale 1) fino al 9 mantengono il loro valore nominale.

In questo gioco sono validi solo i punteggi inferiori a 10 e ai fini del calcolo del punteggio non bisogna prendere in considerazione le decine. Ad esempio, uno scommettitore ha totalizzato un punteggio pari a 18 con due 9, il punteggio sarà pari a 8, dato dalla differenza tra 18 e 10. Si ricorda che le scommesse devono essere piazzate prima che siano distribuite le carte da parte del banco. Le carte distribuite sono 2.
Se il punteggio totalizzato con 2 carte è 8 o 9 non può essere richiesta dal giocatore una terza carta.
Se il giocatore vince la mano, può ritirare la puntata. In questo caso egli può stabilire se continuare a giocare riproponendo la stessa puntata effettuata prima oppure ritirare la vincita conseguita per poi passare al turno successivo.

 

Alcune importanti strategie

Molti giocatori esperti dello Chemin de Fer e delle diverse varianti di gioco hanno potuto notare che analizzando le sequenze dei risultati di gioco, non è per nulla semplice studiare il calcolo delle probabilità delle combinazioni che si possono realizzare durante il gioco, in quanto questo gioco di carte è molto imprevedibile. Pertanto, spesso e volentieri, l’esito finale di una partita dipende più dalla fortuna che dalle abilità del singolo scommettitore. Però, vi sono degli accorgimenti che possono essere utili affinché il giocatore riesca a ridurre sensibilmente le perdite nel corso delle sessioni di gioco e gradualmente a far aumentare le possibilità di incassare qualche buona vincita in denaro.

Una tattica molto in uso prevede di scommettere sul banco. Ogni tanto si può pure provare a dare fiducia al giocatore, ma in media il banco dà più garanzie di vincita visto che mantiene un certo vantaggio sul giocatore. Inoltre, è importante saper gestire il proprio bankroll in modo tale da evitare di incrementare il valore delle scommesse durante le sessioni se non si è lucidi sul piano mentale. Si consiglia di giocare solo le risorse che ci si può permettere senza strafare.

 

 

888